ITALIANI NEL MONDO

Scaglie presenta: Matteo Marchi, il fotografo dell’ NBA

Da Imola a New York. Dagli amatori del Csi alla Nba. E poi le Olimpiadi, gli Europei e i Mondiali di basket. Matteo Marchi ha seguito la sua passione per la pallacanestro in tutto il mondo, senza scarpini ai piedi ma con la macchina fotografica in mano.

Matteo Marchi ama il basket e di professione fa il fotografo. Il talento mancato nella pallacanestro l’ha recuperato con la fotografia. Ha cominciato a casa sua, a Imola, fotografando gli amatori, poi un giorno ha deciso di inseguire i propri sogni – “go big or go home”. E così da Imola si è ritrovato a New York: stavolta i protagonisti dei suoi scatti sono diventati i giganti della Nba. Poi le Olimpiadi, gli Europei e i Mondiali di basket.

Matteo ci ha raccontato il suo sogno americano – l’importante, dice, è crederci sempre, ma soprattutto provarci.

Video © Andrea Sanna, Cristian Micheletti / LUZ